Mantenersi belle anche restando a casa, perché bellezza e buon umore vanno a braccetto - Corbelli 1958
Mantenersi belle anche restando a casa, perché bellezza e buon umore vanno a braccetto

Dopo aver lucidato ogni angolo della casa, anche il più remoto , mai più le nostre case saranno così linde,   deterse e profumate , mai più !!  Dopo aver mostrato la nostra maestria culinaria, impegnandoci in ricette di ogni tipo e dimenticandoci anche dell’imminente prova costume è arrivato il momento di ascoltare l’appello degli esperti … Continua a leggere Mantenersi belle anche restando a casa, perché bellezza e buon umore vanno a braccetto

Dopo aver lucidato ogni angolo della casa, anche il più remoto , mai più le nostre case saranno così linde,   deterse e profumate , mai più !!  Dopo aver mostrato la nostra maestria culinaria, impegnandoci in ricette di ogni tipo e dimenticandoci anche dell’imminente prova costume è arrivato il momento di ascoltare l’appello degli esperti / esperte che ci bombardano di consigli sul come evitare la perdita delle nostre consuetudini !

L’invito a prendersi cura di noi stesse in questa fase di isolamento arriva da ogni parte, i media ne parlano, le blogger ci indicano il come ed il perché, le influencer ci incoraggiano mostrando nei  post  e nelle stories che si può fare,  come lo fanno loro possiamo farlo anche noi, emulare questo atteggiamento positivo e propositivo non  può essere che un toccasana per quella che, attualmente, è la nostra routine quotidiana.  Ma passerà !

#iorestoacasa, ci resto volentieri ! Per me, la mia famiglia, la comunità in cui vivo, per i medici, anestesisti, infermieri, farmacisti operatori del volontariato che si fanno in quattro e rischiano giorno e notte sulla propria persona.

Restare a casa, guardando le cose da un altro punto di vista, incoraggiati dal fatto che se tutti facciamo la nostra parte sarà più facile uscirne e per farci trovare ancora più positive che mai prendiamoci cura di noi. Il che significa sia dedicare del tempo alla meditazione, alla preghiera, al nostro aspetto programmando un’oretta di  ginnastica indoor o curando il make-up;  mai rinunciare alla beauty routine per mantenersi belle e in forma.

                    Adattarsi ad una nuova routine e reagire in base a ciò che abbiamo

Teniamo presente che non c’è bisogno di chissà quale occasione per truccarsi e per mettere i capelli in piega.  Così, anche se le prossime giornate  sono da trascorrere tra le pareti domestiche, vale la pena  di togliere il pigiama appena alzate , riporlo di forza al suo posto  sotto il cuscino, e smetterla di indossarlo  24h/24, via anche la pinza di plastica dai capelli arruffati ed infine via le babbucce, ma quanto è comodo però questo homelook !

Pochi minuti, pochi e semplici gesti per curare il proprio aspetto fisico; si ad una doccia veloce, sì a un filo di trucco, crema colorata, una pennellata di phard, un ‘ombretto neutro, matita e mascara per le ciglia,  un velo di gloss  che  ammorbidisca le labbra, sì a una manicure fai da te del proprio colore preferito e, perché no, sì a capelli  puliti, curati e magari tenuti  in ordine da un cerchietto o un laccio in velluto colorato.

Si, ad un abbigliamento informale e sportivo, pantalone , maglioncino e completare il tutto scarpe comode, ideali le nostre Elettra, che ci permettano di sgambettare senza assillarci con il ticchettio di tacchi e tacchetti.  Ma sei hai nell’armadio quell’abitino che ti fa impazzire, indossalo con ai piedi i luccicanti mocassini Elba e sii positiva .

Il bicchiere è mezzo pieno, basta guardarlo dalla parte giusta !

A presto

GiuseSantori

Condividi

Lascia un commento

Your email address will not be published.

TOP